I fitosanitari: precauzioni e consigli per un corretto uso

i fitosanitari, conservazione e utilizzo.

I fitosanitari sono tutti quei prodotti usati in campo agricolo che servono a migliorare lo stato vegetativo delle coltivazioni.

Di solito i fitosanitari vengono diluiti in acqua e, in base alla loro composizione, vanno ad interagire sui processi vitali della pianta con diverse funzioni:

Get Free Email Updates!

Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito un coupon sconto del valore di 5€

Accetto che le mie informazioni personali vengano trasferite a MailChimp ( more information )

Odiamo lo spam! il tuo indirizzo è protetto e puoi disdire quando vuoi

  • Protettiva: si proteggono le piante da organismi patogeni e nocivi dannosi allo sviluppo.
  • Conservativa: alcuni fitosanitari permettono di conservare i prodotti vegetali allungandone il mantenimento.
  • Accrescitiva: influiscono sulla buona crescita del prodotto.
  • Distruttiva: eliminano le parti vegetative inutili e di intralcio alla crescita della pianta.
  • Funzione di controllo: inibiscono la crescita di elementi indesiderati.

I fitosanitari si dividono in due grandi categorie di prodotti:

  • PFnPO: questi tipi di prodotto saranno destinati esclusivamente alla protezione delle piante ornamentali. Non usare mai questo tipo di prodotti su colture destinate all’alimentazione.
  • PFnPE: tutti i prodotti che, invece, saranno destinati alla protezione cura delle piante edibili. Elenco piante edibili qui.

Normativa in tema di fitosanitari

I fitosanitari sono soggetti ad una normativa che ne regola l’immissione e la vendita sul mercato. Il regolamento che predispone tali norme è il CE 1107/09 , con la Direttiva 91/414/CEE che nel 2009 ha vietato l’utilizzo di diverse molecole decretando l’esclusione di molti prodotti.

Per una lettura più approfondita sulla normativa clicca qui.

In questo articolo ti daremo dei consigli pratici sull’utilizzo dei fitosanitari: come proteggersi e come usarli, al fine di colmare alcune criticità che si creano quando manipoliamo questi prodotti.

I fitosanitari: consigli sulla conservazione dei prodotti

Conservare i prodotti in maniera corretta è un buon inizio per garantire l’efficacia del prodotto e proteggere le altre persone da un uso inappropriato.

Prima di tutto controlla sempre la data di scadenza sulla confezione e assicurati che i prodotti non siano scaduti.

Conserva il prodotti in un armadietto asciutto e lontano da fonti di calore.

Il luogo di conservazione dovrà essere lontano dalla portata dei bambini e dagli animali domestici. Evita il rischio accidentale di contatto o ingestione.

I fitosanitari dovranno avere un luogo di conservazione a loro dedicato, lontano quindi dal contatto da cibi o bevande. Evita il contatto anche con mangimi per animali.

Leggi anche:

Consigli sulla protezione individuale e dell’ambiente

La tua protezione è importante. Segui tutti i consigli proteggendo anche l’ambiente che ti sta intorno.

Indossa i guanti prima di preparare la miscela e riparati da eventuali sversamenti. Nel caso in cui le sostanze dovessero venire a contatto con gli occhi, dovrai sciacquarti abbondantemente con acqua subito dopo. Assolutamente vietata l’ingestione, se senti uno stato di malessere recati subito dal medico.

I prodotti fitosanitari necessitano inoltre di alcune regole buone maniere durante il loro utilizzo nell’ambiente: non disperdere la confezione in giro e non riutilizzare contenitori vuoti.

Quando tratti la pianta con prodotti fitosanitari, segui infine queste tre regole:

  • Dopo il trattamento, attendi 24 ore prima di rientrare nell’area trattata.
  • Rispetta il periodo di carenza, ovvero il periodo che intercorre del trattamento alla raccolta. Normalmente è indicato sulla confezione.
  • Non effettuare nessun lavaggio di attrezzature in prossimità di corsi d’acqua ma versala direttamente nella coltura.
I fitosanitari - utilizzo e conservazione

I fitosanitari: consigli sulla manipolazione e uso del prodotto.

Le regole generali quando si parla di utilizzo di prodotti potenzialmente dannosi per la salute dell’uomo, sono l’utilizzo con cautela, ovvero aprire la confezione evitando versamenti, contatti di ogni tipo e inalazioni e adottare comportamenti corretti durante l’utilizzo. Non è consigliabile né fumare né bere o mangiare.

Ti consigliamo vivamente di non mescolare i prodotti e di utilizzarli sempre nelle giuste proporzioni rispetto all’area da trattare.

In merito a questo puoi avere assistenza diretta e specifica al tuo caso utilizzando il nostro servizio di assistenza Agritalia o utilizzando la nostra Agri-chat Whatsapp per contatto diretto.

Non dimenticare altri tre passaggi, che ti elenchiamo in seguito, nella manipolazione dei fitosanitari:

  • Fai manutenzione delle pompe irroratrici e degli ugelli. Sostituire quest’ultimi in caso di ostruzioni o malfunzionamenti.
  • Prepara i composti poco prima dell’effettivo utilizzo e non riempire il serbatoio interamente.
  • Evita possibilmente giornate ventose e comunque opera a favore di vento.

In questa guida abbiamo elencato le buone norme da seguire durante l’utilizzo di prodotti fitosanitari. Non esitare a contattarci qualora sorgessero ulteriori dubbi o richieste.

Buon utilizzo!

Lo staff Agritalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *