Cosa seminare ad aprile: regole da seguire e fasi lunari

cosa seminare ad aprile

Cosa seminare ad aprile?

Il mese di aprile si caratterizza per le temperature miti e il rischio di gelate che diminuisce sensibilmente. Per questa ragione potrete seminare una grande varietà di piante ed effettuare trapianti per le piantine comprate in vivaio o coltivate in semenzaio.

Get Free Email Updates!

Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito un coupon sconto del valore di 5€

Accetto che le mie informazioni personali vengano trasferite a MailChimp ( more information )

Odiamo lo spam! il tuo indirizzo è protetto e puoi disdire quando vuoi

Cosa seminare ad aprile in campo

Adesso vediamo come nel mese di aprile è possibile seminare direttamente in campo numerosi prodotti, evitando l’ausilio di serre o tunnel del freddo:

  • Asparagi
  • Barbabietole
  • Carote
  • Cetrioli
  • Lattuga
  • Melanzane
  • Patate
  • Peperoni
  • Pomodori
  • Ravanelli
  • Spinaci
  • Zucca
  • Zucchina


Cosa seminare ad aprile in semenzaio

Considera adesso che alcune varietà di ortaggio possono essere comunque seminate in semenzaio, per favorire lo sviluppo del seme:

  • Anguria
  • Asparagi
  • Broccoli
  • Carciofi
  • Cavolfiore
  • Cetrioli
  • Melanzane
  • Pomodori
  • Prezzemolo
  • Peperoni
  • Sedano
  • Prezzemolo
  • Zucche
  • Zucchine

Le fasce climatiche

Detto questo, devi considerare, per la semina del tuo orto, la posizione sul territorio . Infatti, la diversa latitudine può far spostare il periodo di semina dai 10 ai 25 giorni, proprio a causa delle differenze climatiche che caratterizzano i nostro Paese.

Puoi confrontarti con un esperto per capire quando poter eseguire questo tipo di operazione, in modo da non commettere errori che potrebbero rivelarsi dannosi per la crescita della tua pianta.

Le fasi lunari: una regola

Adesso però devi capire quale sia il momento giusto per iniziare la tua semina. Le fasi lunari ricoprono un ruolo centrale in questa operazione. Infatti, sapere se un seme svilupperà meglio la sua crescita se piantato in luna calante o crescente può fare veramente la differenza.

Detto questo, c’è una regola semplice da seguire per non cadere in errore:

  • Tutto quello che fa il frutto sotto terra (patate, cipolle, agli ecc.) si fa a luna calante. Al contrario, tutto quello sopra la terra (melanzane, peperoni, fagiolini) si fa a luna crescente.

Ecco nello specifico cosa piantare a luna calante e cosa a luna crescente:

Concludiamo

In questo articolo hai visto quali semi si adattano, per il mese di aprile, ad essere seminati in semenzaio o direttamente in orto. Dopodiché , ti abbiamo dato una semplice ma efficace regola su come gestire la tua semina seguendo le fasi lunari, specificando quali piante si prestano all’una o all’altra fase.

Adesso non dimenticare di seguire altre importanti regole generali per coltivare il tuo orto o iniziare a piantare prodotti in vaso.

Infatti, un consiglio importante da seguire è quello di effettuare prima una buona concimazione del terreno, adoperando il più possibile prodotti naturali come il letame o l’humus di lombrico.

Se vuoi approfondire l’argomento puoi leggere le nostre guide dedicate all’argomento:

Non ci resta che ricordarti con il proverbio che “chi semina bene raccoglie buoni frutti” e dunque: buona semina!

Lo staff Agritalia

Questo elemento è stato inserito in News e taggato .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *